Imbottitura ecologica* per natura

T.Silk | L’importanza di una seta naturale e biologica

La principale forma di nutrimento dei bachi da seta dai quali provengono le nostre Imbottiture in Seta sono le foglie di gelso.

Le piantagioni di quest’albero mantengono naturale ed inalterato l’ecosistema nel quale viene inserito rispettando ed innalzando il livello di bio diversità e rappresentando una valida alternativa dal punto di vista economico e di guadagno dei lavoratori coinvolti rispetto a coltivazioni quali mais o granturco ad elevato utilizzo di risorse idriche.

L’uso di fertilizzanti e pesticidi è azzerato in quanto non compatibile con la salute e la sopravvivenza degli animali che si ciberanno delle foglie di gelso al fine di produrre il filamento di seta.

L’allevamento dei bachi viene svolto per lo più in ambienti rurali agricoli rappresentando un entrata monetaria suppletiva di molte famiglie dedite ad altre attività.

Maggiore attenzione alla qualità della seta

All’interno di tale contesto si spinge l’intera attività di T.Silk volta a rendere disponibile più seta che in natura e più seta significa maggiore attenzione alla qualità della seta dal punto di vista di risorsa in grado di rigenerarsi ed ecocompatibile. T.Silk attraverso numerosi accordi, partnership e grazie ad una capillare presenza sul territorio nei paesi produttori di materia prima garantisce e incentiva il mantenimento inalterato del tipico ambiente della gelsibachicoltura, evitando nel contempo la sostituzione del gelso con altre colture od addirittura con piccole ed inquinanti attività industrial/artigianali.

 

Potremmo spingerci a qualificare il nostro seppur piccolo intervento alla stregua di un’attività equo-solidale garantendo al produttore un giusto prezzo superiore a quello di mercato ed assicurando la tutela del territorio. Ma T.Silk oltre a questo significa molto altro:

  • Le coltivazioni hanno visto un incremento nell’uso di fertilizzanti naturali con incremento delle rese degli alberi di gelso;
  • Le lavorazioni successive alla produzione del bozzolo con il nostro intervento hanno visto una riduzione dal 50 all’80% dell’utilizzo di acqua nei processi produttivi;
  • Abbiamo sostituito i pochi agenti chimici utilizzati conformi alle Direttive Europee e in grado di garantire il non rilascio di sostanze nocive;
  • La fibra discontinua di T.Silk valorizza materiali provenienti da precedenti lavorazioni garantendo la re-immissione all’interno di una propria filiera tracciabile di materiali di alto valore, altrimenti destinati alla distruzione come rifiuti;
  • L’imbottitura T.Silk ha ottenuto la certificazione Oekotex;
  • L’imbottitura T.Silk garantisce tramite l’adesione al TFashion, sistema di tracciabilità promosso dalle Camere di Commercio italiane e gestito da Unionfiliere la completa tracciabilità del prodotto al fine di garantirne la perfetta qualità e corrispondenza agli elevati standard tecnici.

Acquistare un capo o un prodotto con l’imbottitura T.Silk significa essere parte attiva di un nuovo modo e mondo di concepire e definire il termine qualità. Significa appartenere e riscoprire la nostra Storia. Significa farsi attori consapevoli di un nuovo atteggiamento che faccia della ecosostenibilità un’autentica variabile di scelta contribuendo tra l’alto ad esempio alla soluzione dell’enorme problematiche dell’inquinamento da microplastiche derivanti da fibre tessili sintetiche.  Significa garantirsi un imbottitura che possiede le maggiori caratteristiche tecniche e termofisiologiche presente nell’attuale stato dell’arte dei prodotti di imbottitura ma vuole anche dire il rispetto al 100% del termine ecologia …….100% Seta


*“Ecologìa (S.f. – composto da eco- e -logia, termine coniato dal biologo E. Haeckel (1866) (originario tedesco Oekologie)). Parte della biologia che studia le relazioni fra organismi o gruppo di organismi ed il loro ambiente naturale con particolare attenzione all’influenza sulla vita degli organismi stessi. Con significato meno proprio ma diffuso termine usato per indicare la necessità di conservare e difendere la natura e l’insieme dei provvedimenti rivolti ad eliminare tutto ciò che possa turbare l’equilibrio dell’ambiente ecologico”